SANITÀ EMILIANO ROMAGNOLA ALL’AVANGUARDIA ANCHE GRAZIE A ONIT GROUP!

Il Cruscotto Corelab protagonista di “Presa Diretta” in onda su Rai3

La sanità emiliano romagnola è all’avanguardia in Italia ed in Europa grazie anche al contributo ed alknow how di aziende come Onit Group.

Nella puntata della trasmissione di approfondimento giornalistico “Presa Diretta”, condotta da Riccardo Iacona, trasmessa la scorsa Domenica 24 Marzo e intitolata “La Meglio Sanità”, venivano presentati alcuni punti di eccellenza della sanità Emiliano Romagnola fra cui il Laboratorio di Analisi di Pievesestina di Cesena.

All’interno dell’inchiesta il centro viene descritto come uno dei laboratori pubblici più grandi ed efficienti al mondo con i suoi 10.000 m2 di superficie e le oltre 3.000 analisi effettuate giornalmente. Ed è qui che l’azienda ICT cesenate entra in gioco. Le richieste di analisi e l’attività del centro sono monitorate e tenute costantemente sotto controllo grazie ad un cruscotto sviluppato proprio da Onit Group Srl che dal 1999 fornisce questo importante servizio alle aziende USL dell’Area Vasta Romagna (Cesena, Ravenna, Rimini e Forlì).

A detta dello stesso Dott. Romolo Dorizi, intervistato dalle telecamere di Rai3, “senza strumenti come il cruscotto corelab sarebbe impossibile lavorare in questo ambito”.  Il software infatti permette di gestire enormi quantità di dati provenienti da tutti i centri di prelievo e ospedali della Romagna – più di 1 milione di pazienti coinvolti – e di tenere costantemente monitorati – grazie ad un sistema di cruscotti ed indicatori all’avanguardia nel settore – i molteplici flussi di lavoro, efficientando quindi le prestazioni ed i servizi offerti, ottimizzando i costi e producendo una riduzione della spesa sanitaria a carico dell’intera comunità.

Sul Canale YouTube di Onit Group è possibile visionare la clip integrale dedicata alle soluzioni tecnologiche di avanguardia della Sanità romagnola.