Onit ed il progetto AgroFoodChain

ONIT: soluzioni innovative per il progetto AgroFoodChain

Tra il 2016 ed il 2017, Onit ha sviluppato, in collaborazione con Agronica Srl e CRPV LAB, il Progetto AgroFoodChain cofinanziato dal Fondo Europeo di sviluppo regionale per l’incremento di nuove tecnologie sostenibili.

I finanziamenti disponibili per il progetto AgroFoodChain hanno permesso l’integrazione e l’aggiornamento di software già esistenti all’interno della suite On.Plant adattandoli alla filiera agroalimentare, ma soprattutto la progettazione e lo sviluppo, in forma prototipale, di innovativi sistemi informatici in ambito Industria 4.0 (o Smart Factory).

Onit ha avuto un ruolo attivo all’interno del progetto AgroFoodChain, implementando diverse azioni quali:

  • Progettazione e sviluppo di un sistema innovativo (On.RTLS) per il tracciamento automatico ed in tempo reale della merce movimentata;
  • Evoluzione ed integrazione della piattaforma di iOT (iOTTO) con i moduli WMS, MES, QMS di On.Plant;
  • Sviluppo della funzionalità di Monitor Allarmi sulle variabili di campo;
  • Evoluzione della piattaforma iOT (iOTTO) per introdurre la visualizzazione di KPI live dei processi produttivi e logistici;
  • Sviluppo del modulo per monitorare l’OEE dei processi produttivi;
  • Sviluppo di un prototipo funzionante di software MRP (On.MRP) per la gestione ottimizzata delle materie prime in ambito agroalimentare;
  • Evoluzione della piattaforma On.TMS per la gestione delle spedizioni;
  • Realizzazione ad hoc di cruscotti di Business Intelligence per la filiera ortofrutticola.

 

Tutto ciò ha permesso di arricchire notevolmente la piattaforma software On.Plant rendendola ancora più integrata, interconnessa ed ottimizzata per i processi della filiera agroalimentare.

Onit è fiera di essere parte del progetto AgroFoodChain che si configura come un progetto fortemente innovativo; ed è orgogliosa di essere tra le prime aziende in Italia ad aver implementato un sistema automatico e real-time per la tracciabilità dei dati, specifico per la filiera agroalimentare che presenta importanti vantaggi in termini di:

  • costi;
  • efficienza;
  • potenzialità future.