Il presidente della regione Emilia Romagna ha incontrato le aziende del consorzio S2A, tra cui Onit, per condividere l'andamento dei progetti in essere e valutare i nuovi.

Onit è Partner Tecnologico del Consorzio S2A

Onit è orgogliosa di partecipare come partner tecnologico al progetto promosso dal Consorzio S2A (Salute, Sostenibilità – Alimentazione, Ambiente) che promuove iniziative a favore di una migliore qualità di vita e dell’ambiente delle città dell’Emilia Romagna.

Il progetto raccoglie alte competenze scientifiche e tecnologiche al fine di promuovere un Passaporto della Salute che possa accompagnare il cittadino e le amministrazioni pubbliche in un percorso virtuoso del vivere sano.

Lo scorso luglio, il presidente della regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini ha incontrato le aziende del Consorzio in un momento di grande confronto tra la Pubblica Amministrazione e le aziende associate del settore agroalimentare e dei servizi. L’incontro è stato l’occasione per presentare il nuovo progetto che coinvolge il Consorzio, l’Azienda USL della Romagna ed i comuni di Castel Bolognese e San Mauro Pascoli per una nuova sperimentazione volta ad incentivare l’adozione di uno stile di vita sano e attivo da parte dei cittadini.

Il presidente della regione Emilia Romagna incontra le imprese del Consorzio S2A per condividere l'andamento del progetto e le nuove iniziative

Durante l’incontro è stato inoltre condiviso il nuovo accordo tra il Consorzio e l’Università di Bologna per testare il Passaporto della Salute all’interno dei Campus universitari.